Dischi Featured

AAVV – The Harder They Come OST

The_harder_they_comeIl regista Perry Henzell mise insieme le musiche del suo The Harder They Come (1972) partendo dall’omonimo brano di Jimmy Cliff – l’unico scritto ad hoc per la pellicola – e selezionando quelli che secondo lui erano i migliori singoli pubblicati in Giamaica nei cinque anni precedenti.

Ottima intuizione: questa colonna sonora contribuì in modo fenomenale alla diffusione del reggae oltre i confini caraibici, consacrando definitivamente Jimmy Cliff (del film è anche il protagonista) a superstar internazionale e… se esiste una classifica delle migliori colonne sonore di tutti i tempi The Harder They Come dovrebbe giocarsi il primo posto con quella di Blues Brothers.

Sì, perché questo disco vive una vita a sé stante: se oggi ci pare più che altro una compilation di dieci classici, così esattamente è (senza dimenticare che se questi brani sono dei classici, lo si deve proprio all’enorme successo di questa selezione).

Ovviamente Jimmy Cliff ne è l’assoluto protagonista: voce soul, presenza da crooner, ma anche anima e ritmo da rastaman consumato, presente non solo con la sua title track dal ritmo sgargiante, ma anche con un altro capolavoro giocoso e duro come You Can Get It You Really Want e con la delicata Sitting In Limbo – e poi c’è lei, solenne come una marcia funebre, capolavoro di desolazione gospel, Many Rivers To Cross (e se vi state chiedendo se dopo tanti anni quella voce celestiale e disperata c’è ancora la risposta è ).

La differenza con l’altro grande figlio della Giamaica è tutta in questi brani: Cliff canta della vulnerabilità, delle difficoltà, della forza e della convinzione che servono per venirne fuori, ma le sue parole sono prive del misticismo e di quel senso di violenta rivincita rintracciabile in molti dei brani di Marley.

Il contorno non è da meno: (tra le altre) l’immortale Pressure Drop di Toots & The Maytals (loro anche Sweet And Dandy, una perla corale) o Rivers Of Babylon dei Melodians, Shanty Town di Desmond Dekker.

Insomma: una specie di best of per gli amanti del reggae, una perfetta introduzione al genere per i neofiti.

0 comments on “AAVV – The Harder They Come OST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *