Dischi Featured

Primal Scream – Chaosmosis

Certamente tutto tende al pop: le nostre vite si muovono verso l’accessibilità, il disimpegno, l’essenzialità, il consumo; esattamente come i  Primal Scream oggi.

E d’altra parte quale sarebbe il metro di giudizio da usare con una band che a seconda delle stagioni suona come i Rolling Stones, come la colonna sonora di un b-movie anni ’70, come una fragorosa anarchia futurista, come il rock che incontra la dance (ma anche il gospel)?
Che sembra uscita dai peggiori sobborghi eroinomani di Glasgow (ed in effetti è così), ma ricoperta di glitter? Semplicemente: boh.

E’ che in questa storia le parole hanno un gran peso e di solito quelle dei Primal Scream sono incendiarie, profonde, programmatiche.
Se quindi se ne escono con un disco smaccatamente pop e, appunto, apparentemente disimpegnato – come questo Chaosmosis – un certo sospetto di incoerenza è inevitabile.

Però la storia è fatta anche di estro (il loro, insindacabile) e gusto (il nostro, sindacabilissimo).

E quindi sapete che c’è? C’è che Chaosmosis funziona.
Sì, è un pastone psychopopdance in cui Gillespie si accompagna a gente come le Haim,  Sky Ferreira (rispettivamente nei due singoloni Trippin’ On Your Love e Where The Lights Get In) e Rachel Zeffira (Cat’s Eyes: a lei si deve l’episodio più oscuro dell’album, Private Wars) il cui senso forse sfugge.

Volendo per forza trovarlo, si potrebbe dire che i Primal Scream stanno indicando la via per maneggiare la pesante eredità di Screamadelica: una sorta di interpretazione autentica e aggiornata di quel capolavoro.

O forse no, in realtà non avevano cazzi di fare altro, o non avevano nulla da dire (quindi meglio tacere che dire cose stupide), allora hanno scritto delle canzoni che si spingono dentro con hooks e melodie pazzesche (altre oltre quelle citate? Autumn In Paradise, 100% Or Nothing, (Feeling Like) A Demon Again): ce n’è più che in un disco di Lady Gaga.

Guardando bene Chaosmosis è il loro Rumours.
Il perché poi preferirlo a qualunque cosa passi in radio e vi faccia stare bene al momento è questione che riguarda più che altro il fatto che possa bastarvi che si tratta dei Primal Scream, e anche questa è cosa insindacabile.

0 comments on “Primal Scream – Chaosmosis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *