Dischi Featured

The Black Keys – Let’s Rock

Salutato da più parti come una sorta di ritorno alle origini, a dire il vero Let’s Rock pare avere poco dell’energia grezza e primordiale dei primi tre album dei Black Keys.

È ben lontano dall’essere un mero esercizio di stile, ma certamente guarda volentieri alla più recente esperienza solista di Dan Auerbach (Waiting On A Song) ed alla produzione adottata dal duo nell’ultimo decennio.

Rispetto a Brothers, El Camino e Turn Blue la scrittura è più asciutta, il piglio con cui Auerbach e Carney si gettano in questo nuovo capitolo è una foga oggigiorno sconosciuta, o magari inattesa. E in questi elementi sta il suo meglio.

Ma la sensazione è che un album onesto come Let’s Rock guadagni molti punti in più non per meriti propri ma (solo) se paragonato allo zero assoluto che lo circonda.

E al grido di battaglia let’s rock! sarà sempre più consono rispondere mettendo su gli AC/DC o Exile On Main St. (o, al più,  il loro Thickfreakness).