Featured Video

Video: Fender In Conversation with Johnny Marr

In quel di Brighton qualche settimana si è tenuto il Great Escape Festival e lì in mezzo la Fender ha organizzato una serie di cose tra le quali questo incontro con Johnny Marr, che ora ha pubblicato il terzo album solista Call The Comet.

La strada dell’ex Smiths e quella della casa fondata da Leo Fender si sono incrociate molte volte – la prima, racconta lui, fu davvero grazie ai Modest Mouse – e ora sono tutt’uno: loro gli hanno messo a disposizione tutta la tecnica ed i materiali necessari per comporre la chitarra perfetta e lui l’ha firmata (è nata così la Johnny Marr Jaguar). Qui rivela come sono nati alcun riff immortali e quale sia sempre stato il suo rapporto con le sei corde, perché Fender e non (più) Rickenbacker, dove Morrissey ficcava la voce nelle canzoni degli Smiths…