Featured Video

Video: Noel Gallagher’s High Flying Birds – Black Star Dancing

Alle 8:30 del mattino, il giorno dopo la sua apparizione al Concerto del Primo Maggio a Roma, Noel Gallagher era in diretta su Absolute Radio: una chiacchierata dalla quale abbiamo appreso (tra le altre cose) dove tiene i premi ricevuti, cosa pensa degli ultimi 10 anni del Manchester City, che se dovesse sbarazzarsi di un cadavere chiamerebbe Bono.

Soprattutto, era lì per lanciare il nuovo singolo Black Star Dancing e vantarsi del fatto che Nile Rodgers lo avesse già benedetto (it’s dope!), poi è passato a Radio X descrivendolo come «un mashup di roba che passava su Top Of The Pops tra il 1982 e il 1987» – il che a dirla tutta suona maluccio.

Fatto sta che Black Star Dancing ad oggi, pur dopo diversi ascolti, continua a suonare un po’ troppo diluita – e quindi un po’ meno efficace – rispetto a quanto potrebbe essere (avete presente la differenza che passa tra la versione di Get Lucky su Random Access Memories e quella lanciata come singolo? Ecco.).

In attesa del resto dell’omonimo ep che sarà pubblicato a giugno, intanto il video di Black Star Dancing mantiene le promesse: «sarà bello per chi si ricorda quei tempi, chi non c’era si chiederà: cos’è sta roba?», avevano anticipato i registi qualche giorno fa, quando già avevano piazzato Noel e la sua banda sul palco ricreando il set di una trasmissione della mitica Granada Television del 1974 ed il pubblico di un working’s man club.