Appunti Featured Libri

Clarence Clemons & Don Reo – Big Man

“Quando saremo morti”, disse Clarence. “Ecco quando chiuderemo con la musica”.
“Già”, confermò Bruce. “Prima della musica non riuscivo quasi a comunicare. A Scuola non aprivo mai bocca, sai? Come se gli altri parlassero un’altra lingua, che cazzo ne so. Ho passato la prima parte della mia vita dentro la mia testa”.
“Probabilmente è da lì che ti è venuta la mania delle storie”, congetturò Clarence.
“Già, forse dovrei essere grato”, disse Bruce. “Forse è un bene che mi abbiano ignorato”.
“Speriamo solo che non ci ignorino stasera”.
“Già be’.. chi lo sa? Magari improvvisiamo qualcosa con chi suona nel locale. Quello aiuta sempre”, disse Bruce.
Finirono di bere, schiacciarono le lattine e le riposero nel sacchetto insieme a quelle chiuse. Ne aprirono altre due. Ormai era quasi buio del tutto e la sera si allungava di fronte a loro come un’autostrada che portava in ogni luogo del mondo. E non avevano paura.

g-clarenceclemonsLa storia di Bruce Springsteen (“Scooter“) e Clarence Cleamons (“Big Man“) è prima di tutto una vicenda di amicizia e avventura. E di incredibile feeling, da quando Clarence trascinò se stesso ed il suo sax fino al bar dove suonava la band di Bruce, in una notte sulla costa tempestosa del New Jersey, e solo per fare un piacere ad un’amica. Sino a questa serata passata a bere sulla sabbia di Asbury Park, in attesa di un appuntamento con delle ragazze, e poi via, in ogni luogo del mondo.

Difficilissiumo sfogliare questo libro oggi, a pochi giorni di distanza dalla morte di Big Man.
Non è una biografia qualsiasi, questa uscita lo scorso anno per Arcana (e prontamente ristampata…): è costruita intorno ad aneddoti, storie, leggende; alcune vere, altre no, altre ancora forse. Ma certamente tutte incredibili.

Come quando Clarence chiamò dal New Jersey a Los Angeles in cerca di una ragazza, e, ad una cabina telefonica su Rodeo Drive, rispose Groucho Marx. O quando scambiò una donna per un cappello. E poi i concerti, l’amore, la E-Street Family, le malattie.

S’arriva in fondo a tutte queste storie, e ci si rende conto d’aver perso non solo un leggendario musicista, ma anche (soprattutto), un’anima grande così.

0 comments on “Clarence Clemons & Don Reo – Big Man

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *