Dischi Featured

Wild Nothing – Nocturne

wild nothing nocturne 2Dancers in the night, playing with my eyes
velvet tongue so sweet, say anything you like
crush me with a lie, but tell me once or twice
that love is paradise, love is paradise.

E niente, Nocturne potrebbe anche essere compresso tutto nei 5’33” in cui i Wild Nothing intonano questa filastrocca, lasciano che si sparga e si spanda su una pista da ballo affollata da amanti impossibili e,
la riprendono un attimo prima che svolazzi via su ali di synth (e un attimo prima che il riff geometrico di Counting Days ci colga nudi e gocciolanti).

Per il secondo album (sempre per la Captured Tracks, prodotto da Nicolas Vernhes) Jack Tatum enfatizza alcuni aspetti del suono che aveva reso grande il debutto Gemini e se ne esce con un album ancora migliore.

Nocturne non sbaglia un colpo: la sezione ritmica, gommosa e nervosa, guarda indietro a quasi trent’anni fa; le chitarre sono sature delay e riverberi, oscillano tra l’ipnosi e la schizofrenia (vedi la title track), e si buttano spesso a fari spenti in break capaci di illuminare di infinito la notte più incasinata; i synth creano una cornice in cui la voce gioca a far rimbalzare la nostra giovinezza su un grosso tappeto elastico, spesso indecisa se andarsene mentre siamo ancora a mezz’aria o attenderci a braccia spalancate.

Sì, Nocturne, come il titolo suggerisce, è un’elegia: alle cose piccole e rotte, all’indecisione (come stride quel I try to feel something for you / but that’s all I can do, give my shadow to you con il laconico e reiterato you can have me, con solo Midnight Song nel mezzo), alla luna che illumina un bagno di mezzanotte o una corsa in auto con i finestrini giù.

Attraverso l’architettura spudoratamente pop di queste canzoni e le loro poliritmie, i Wild Nothing riescono a trasmettere un senso di infinita incompletezza che ha a che fare con l’età adulta più sognatrice e trafitta.

Maestoso.

1 comment on “Wild Nothing – Nocturne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *