Dischi Featured

Northern Lighthouse – Lantern

Abbiamo scoperto Northern Lighthouse via Instagram; ad un certo punto l’immaginario dei suoi brevi video nei quali s’indaffarava tra Volca FM, Organelle, altri sequencer/sintetizzatori ed effetti per chitarra ci è arrivato tanto forte che ne volevamo di più.

Davide – così all’anagrafe, italiano trapiantato a Bruxelles – ci ha indirizzato verso il suo canale Youtube e assicurato che di lì a breve avrebbe pubblicato qualcosa.

Ecco oggi Lantern, ep di poco meno di mezz’ora e tanto basta: più che di sette brani, si tratta di sette brevi prospettive nelle quali Northern Lighthouse riesce perfettamente a convogliare la propria visione; un tracciato potenzialmente sconfinato, disegnato da ritmi bassi, field recordings, sintetizzatori che tendono verso quel punto in cui cielo e mare chi li distingue più non fosse per qualche elemento da collocare qui o lì. Un gabbiano, una nave, una nuvola, un loop che sparisce per poi ricomparire un po’ più in là, forse una voce, sicuramente una trasmissione radio.

Sì c’è qualche bordo tagliuzzato con un po’ di indecisione, sì c’è che l’originalità forse ormai non sembra essere più indispensabile ma non guasta; c’è però soprattutto il fatto che Lantern vince una sfida: queste composizioni sono interessanti ed immaginifiche anche lontano dalle distrazioni e dai trucchi del social network, anche estrapolate da un contesto in cui osservare gli aggeggi con cui sono create rischia di attrarre quanto e più della creazione stessa.